×
Zanzara
Le femmine pungono, mentre i maschi di dimensioni più grandi sono vegetariani. Le femmine, per alimentare le loro uova, si nutrono di sangue, sono infatti attratte da vari acidi presenti nel nostro sudore. A volte pure i nostri profumi o lacche attirano questi fastidiosi insetti. Un buon consiglio per evitare le loro punture è di usare uno spray anti-zanzare (che ha però un effetto limitato nel tempo), oppure coprire le parti del corpo nude con dei vestiti. Utilissime le zanzariere apposte alle finestre, oppure quelle a soffitto di tipo letto a baldacchino. Le ore a rischio sono quelle del tramonto e del primo mattino.